"Biondillo è un narratore che sale e scende di continuo i piani della letteratura di genere mescolandola a quella classica: tiene d'occhio Gadda e non disdegna Scerbanenco."
Marco Belpoliti, L'Espresso
L'investigatore mescola onestà assoluta e amicizie da bullo in periferia, testardaggine e senso di giustizia. Vive le contraddizioni della nostra società, ha le nostre debolezze e i nostri slanci, conosce dall'interno l'animo umano attraverso casi della vita che, basta un soffio, potrebbero essere nostri. "Lo salva l'ironia" precisa Biondillo. "Anche se l'ironia sta mutando in sarcasmo."
Io Donna
"Uno scrittore imprevedibile, acuto e di grande godibilità letteraria"
Alessandro Bertante, La Repubblica
"Uno scrittore di razza. Da non perdere."
Giancarlo De Cataldo, La Gazzetta del Mezzogiorno
"Uno scrittore satirico in senso classico: serio e allegro, grave e leggero, spietato e pietoso. Bravo e bravo."
Antonio D'Orrico, Corriere della Sera
Certe volte a Milano il caldo può essere insopportabile perfino a settembre. La città ricomincia la sua attività più nervosa di prima. Anche l’ispettore Ferraro ha ripreso a lavorare, acciaccato dagli anni nel corpo e nell’animo. E sarebbe ben felice di potersi defilare se non si trovasse sempre nel posto sbagliato al momento sbagliato. Insomma, forse Ferraro le vacanze doveva prendersele durante la settimana della moda, nei giorni in cui la città sembra letteralmente impazzire. Mai come questa volta però, dopo il clamoroso omicidio di una top model durante una delle sfilate più attese e la conseguente ricaduta mediatica. Bisogna scoprire assolutamente chi è l’assassino, ne va della reputazione e della sicurezza nazionale. Il caso non dovrebbe essere affidato a Ferraro ma nel mondo della moda c’è chi lo conosce bene: Luisa Donnaciva. Sarà lei a obbligarlo a indagare sull’omicidio, con esiti e svolte sorprendenti. Intorno all’ispettore, e al rarefatto ambiente in cui indaga, c’è un altro mondo che si agita, lottando per sopravvivere: ci sono Mimmo e i suoi rapporti conflittuali con la nuova malavita del quartiere; c’è il Baffo che vuole tornare a casa perché sente che la sua esistenza è ormai al termine; c’è Aisha, una bambina in fuga da una guerra al di là del Mediterraneo. E c’è la scrittura di Biondillo, che ride, piange e si emoziona assieme ai suoi personaggi.
Titolo
L’incanto delle sirene
ISBN
9788860884138
Autore
Collana
Casa Editrice
GUANDA
Aree tematiche
Dettagli
336 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea


Pit, il bambino senza qualità

Pit, il bambino senza qualità

G. Biondillo

La vita di Pit è cambiata in fretta da quando ha lasciato il vecchio quartiere e le vecchie amicizie per trasferirsi con…

12,00€
Come sugli alberi le foglie

Come sugli alberi le foglie

G. Biondillo

Una generazione di ragazzi cresciuta all’inizio del secolo scorso nelle aule dell’Accademia di Brera volle rivoluzionare l’arte.…

18,50€
Il giovane sbirro

Il giovane sbirro

G. Biondillo

Quando ha deciso di entrare in polizia Ferraro? Quando ha incontrato per la prima volta il suo collega Augusto Lanza? Perché…

12,00€
L’Africa non esiste

L’Africa non esiste

G. Biondillo

Un continente grande come Cina, India, Europa, Usa, Messico e Giappone messi insieme, una distesa di Paesi, etnie, lingue, culture…

15,00€
Nelle mani di Dio

Nelle mani di Dio

G. Biondillo

Un passaggio in auto da un collega, e la tranquilla serata d’autunno dell’ispettore Ferraro si trasforma in un’intricata…

5,50€
Il mio amico Asdrubale

Il mio amico Asdrubale

G. Biondillo

Marco è un bambino modello, tutto casa, compiti e stragi di zombie alla Playstation. Mirka è una bambina singolare, che non…

10,00€
Cronaca di un suicidio

Cronaca di un suicidio

G. Biondillo

Una semplice vacanza a Ostia, con la figlia Giulia. Doveva essere un momento di relax per l’ispettore Ferraro: qualche giorno…

14,50€
Strane storie

Strane storie

G. Biondillo

Uno scrittore in crisi creativa ospite di un castello inquietante, due bambine ribelli che detestano il cibo della mensa scolastica,…

16,00€
I materiali del killer

I materiali del killer

G. Biondillo

L'ispettore Ferraro è tornato.È tornato da una città che non ha mai capito, Roma, dove ha lasciato il commissario Elena Rinaldi,…

18,00€
Nel nome del padre

Nel nome del padre

G. Biondillo

È la notte di Natale, in un mondo che si prepara a festeggiare. È la notte di Natale per tutti, ma non per Luca, che è solo…

14,50€
Il giovane sbirro

Il giovane sbirro

G. Biondillo

Quando ha deciso di entrare in polizia, Ferraro? Perché si è lasciato con la moglie? Quando ha smesso di fumare? Quale è stato…

12,00€
Pene d’amore

Pene d’amore

G. Biondillo

Da oltre un decennio sembra che la letteratura erotica debba essere «naturalmente» declinata al femminile. Quasi che l'emancipazione…

15,00€
Metropoli per principianti

Metropoli per principianti

G. Biondillo

Per parlare di città e di territorio usiamo, spesso a sproposito, termini generici o denominazioni desuete (città, campagna,…

12,00€
Il giovane sbirro

Il giovane sbirro

G. Biondillo

Quando ha deciso di entrare in polizia, Ferraro? Qual è stato il primo morto che ha visto nella sua carriera di poliziotto? Quando…

16,00€
Per sempre giovane

Per sempre giovane

G. Biondillo

Francesca, voce narrante del romanzo, ha ritrovato una vecchia amica e immediatamente l'incontro scatena in lei la voglia di ricordare…

14,00€
Con la morte nel cuore

Con la morte nel cuore

G. Biondillo

Chi ha sparato all'ispettore capo Lanza del commissariato di Quarto Oggiaro? L'ispettore Michele Ferraro è alle prese con uno…

16,00€
Per cosa si uccide

Per cosa si uccide

G. Biondillo

Inizia d'estate, con un cane sgozzato, una serie di omicidi lunga un anno nel quartiere di Quarto Oggiaro, periferia di Milano.…

14,50€
L’incanto delle sirene

L’incanto delle sirene

G. Biondillo

Certe volte a Milano il caldo può essere insopportabile perfino a settembre. La città ricomincia la sua attività più nervosa…

18,00€



recensioni

Non ci sono ancora recensioni per questo libro. Inserisci tu la prima!

Goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.