Nell'aprile del 2009 un uomo politico di settantadue anni, l'uomo più ricco del Paese, nonché Presidente del consiglio in carica, si presenta in un ristorante della periferia di Napoli per partecipare ai festeggiamenti dei diciotto anni di una ragazza. La notizia, corredata di foto, sarà riportata su tutti i giornali. Dovrebbe essere «scandalo», e invece nessuno, o quasi, parla di vergogna. Perché? Che si tratti di un sentimento in via di scomparsa? Ma cos'è esattamente la vergogna, che tipo d'affetto costituisce? Perché differisce dalla colpa e dal pudore?
Il libro di Marco Belpoliti parte da questo fatto di cronaca per poi allargarsi e diventare subito un'indagine a tutto campo sulla vergogna stessa nell'attuale società, segnata dalla cultura del narcisismo e dal dominio delle immagini. Scritto come un racconto, questo saggio ci conduce nel carcere iracheno di Abu Ghraib, a Tokyo, nelle camerette degli hikikomori, a Città del Capo in compagnia di J.M. Coetzee, a New York con Andy Warhol, e nella Londra multietnica di Salman Rushdie; ritorna a Nagasaki, ritratta da un fotografo giapponese subito dopo l'esplosione atomica e visitata da Günther Anders, e poi va nella Las Vegas del porno di David Foster Wallace. Due scrittori attraversano le pagine con le loro riflessioni: Primo Levi e Franz Kafka.
Titolo
Senza vergogna
ISBN
9788860882912
Autore
Collana
Casa Editrice
GUANDA
Dettagli
254 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea


Chi sono i terroristi suicidi

Chi sono i terroristi suicidi

M. Belpoliti

Ci si può mettere nella testa di un giovane terrorista islamico e immaginare le ragioni che lo inducono a morire per uccidere?…

12,00€
La strategia della farfalla

La strategia della farfalla

M. Belpoliti

Se tre milioni di anni fa un’astronave di scienziati alieni fosse atterrata sul nostro Pianeta per saggiare le forme di vita…

12,00€
Primo Levi di fronte e di profilo

Primo Levi di fronte e di profilo

M. Belpoliti

Frutto di un lavoro ventennale, questo è un libro-universo, e l’universo è quello di Primo Levi, lo scrittore che negli ultimi…

38,00€
Da quella prigione

Da quella prigione

M. Belpoliti

Sono trascorsi quasi trentacinque anni dall'uccisione di Aldo Moro per mano delle Brigate Rosse, e questo avvenimento ha nel frattempo…

8,90€
La canottiera di Bossi

La canottiera di Bossi

M. Belpoliti

Umberto Bossi è il politico dei gesti: il dito medio, le corna, il pugno e l'avambraccio, la pernacchia, o la famosa canottiera…

10,00€
Il corpo del capo

Il corpo del capo

M. Belpoliti

Nell'aprile del 2001 milioni di italiani hanno ricevuto un fotoromanzo elettorale, "Una storia italiana", dove Silvio Berlusconi…

10,00€
Pasolini in salsa piccante

Pasolini in salsa piccante

M. Belpoliti

Sono trascorsi trentacinque anni dalla morte di Pasolini e forse è venuto il momento di fare con lui quello che il Corvo consigliava…

12,50€
Il corpo del capo

Il corpo del capo

M. Belpoliti

A partire dall'inizio degli anni Settanta Silvio Berlusconi, allora semplice imprenditore edile, ha dedicato particolare cura…

12,00€
Senza vergogna

Senza vergogna

M. Belpoliti

Nell'aprile del 2009 un uomo politico di settantadue anni, l'uomo più ricco del Paese, nonché Presidente del consiglio in carica,…

16,00€



recensioni

Non ci sono ancora recensioni per questo libro. Inserisci tu la prima!

Goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.