I Tascabili Guanda: una nuova grafica per una collana nel segno irrinunciabile della qualità

di Redazione Guanda | 05.04.2016

Si continua ad arricchire di nuovi titoli la nuova collana dei Tascabili Guanda, curata nella sua parte grafica dallo studio milanese DOT. La collana alterna titoli del catalogo a novità, autori stranieri a narratori italiani.


“Sentivamo il bisogno di rinnovare e così siamo andati in quella direzione, cercando maggiore incisività ma senza rinunciare al simbolo, che anzi è in evidenza sulla copertina e sulla costa”, ha riferito il presidente Guanda Luigi Brioschi al Corriere della Sera.

“Una collana di tascabili dà evidenza a disegni e progetti che si sono realizzati nel tempo, offre una rappresentazione piena a quel che è maturato attraverso processi spesso lunghi, con anche digressioni e correzioni di rotta. Il suo volto quindi, se cambia, non può che cambiare totalmente e simultaneamente, puntando a una pienezza comunicativa, nel segno irrinunciabile della qualità. A questa esigenza si è obbedito incidendo appunto, con energia, sul volto della collana. Quanto alla scelta del nome, Tascabili Guanda, essa ha costretto a rinunciare alla tradizionale insegna, Le Fenici, ma ha lasciato in vita e in grande evidenza il simbolo, a testimoniare la continuità”

Tra i titoli già disponibili:

André Aciman, Ultima notte ad Alessandria

Adonis, Violenza e Islam

Reinaldo Arenas, Prima che sia notte

Pupu Avati, Il ragazzo in soffitta

Gianni Biondillo, Il giovane sbirro

Bill Bryson, Una passeggiata nei boschi

Charles Bukowsky, Una donna sulla strada

Javier Cercas, I soldati di Salamina

Francisco Coloane, Antartico

Francisco Coloane, Capo Horn

Francisco Coloane, Terra del Fuoco

Roald Dahl, Il libraio che imbrogliò l’Inghilterra

Alain de Botton, Esercizi d’amore

Dario Fo, Giuseppina Manin, Il mondo secondo Fo

Almudena Grandes, Gli anni difficili

Jonathan Galassi, La musa

Nick Hornby, Alta fedeltà

Nick Hornby, Come diventare buoni

Nick Horby, Febbre a 90′

Nick Horby, Non buttiamoci giù

Jhumpa Lahiri, In altre parole

Jhumpa Lahiri, L’interprete dei malanni

Paola Mastrocola, Una barca nel bosco

Yukio Mishima, Madame De Sade

Yukio Mishima, Morte di mezza estate

Yukio Mishima, Sole e acciaio

Marco Missiroli, Bianco

Marco Missiroli, Il senso dell’elefante

Marta Morazzoni, Il caso Courrier

Anita Nair, La ferocia del cuore

Pablo Neruda, Poesie d’amore e di vita

Jonathan Safran Foer, Molto forte, incredibilmente vicino

Jonathan Safran Foer, Ogni cosa è illuminata

Jonathan Safran Foer, Se niente importa

James Salter, Una perfetta felicità

James Salter, Un gioco e un passatempo

James Salter, Tutto quel che è la vita

Marco Santagata, Come donna innamorata

Luis Sepúlveda, L’ombra di quel che eravamo

Luis Sepúlveda, Le rose di Atacama

Luis Sepúlveda, Il vecchio che leggeva romanzi d’amore

Anne Tyler, Guida rapida agli addii

Anne Tyler, Una spola di filo blu

Anne Tyler, Turista per caso

Marco Vichi, Il brigante

Marco Vichi, Nero di luna

Vincent Van Gogh, Lettere a Theo

Gregor Von Rezzori, Un ermellino a Cernopol

P.G. Wodehouse, Cocktail time

P.G. Wodehouse, Colpo di fulmine alle terme

Per scoprire i nuovi titoli continuate a seguirci!

 

 


Commenti