Bei libri da regalare a Natale 2018: dai più premiati ai più amati in tutto il mondo

di Redazione Guanda | 23.11.2018

Cosa regalare per le Feste? Se sei in dubbio su quale libro scegliere come regalo, ecco una lista che non ti farà mai fare brutta figura: dai romanzi più premiati e riconosciuti a livello internazionale fino alle nuove uscite, italiane e straniere, per chi ama i gialli, la poesia, i gatti...


In tempo per i regali di Natale e per le Feste di fine anno, ecco una lista di 12 nuovi libri da regalare (tutti usciti o premiati nel 2018): dalle novità riconosciute come capolavori a livello internazionale (che, da lettore, fa sempre piacere ricevere in regalo), fino alle nuove uscite che potrebbero piacere a chi ama i gialli, la poesia, i gatti…

Si tratta di libri di indubbia qualità letteraria, quindi non c’è da preoccuparsi, è molto difficile che il regalo non piaccia. Speriamo che questa lista sia d’aiuto nel trovare il regalo adatto. Buona scelta e buone letture invernali!

 
 

I LIBRI PIÙ PREMIATI DEL 2018: PER UN REGALO A COLPO SICURO

 

Libri da regalare (Natale 2018): copertina Luis Sepulveda
Luis Sepúlveda, Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa
«Serve lo sguardo di un grande scrittore per seminare pace e amicizia, senza stucchevolezza» la Repubblica
L’ultimo libro di Sepúlveda, saggio e universale come Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare. Ogni frase ha un senso profondo, è dolce e concreta, adatta sia ai bimbi sia agli adulti, perché, dell’esistenza, racconta ciò che è veramente importante.
Continua a leggere >>>

 

Libri da regalare (Natale 2018): copertina Helena Janeczek
Helena Janeczek, La ragazza con la Leica
«Riscatta dall’oblio un volto di donna: la fotografa tedesca ribelle e avventurosa, e pioniera del fotogiornalismo, Gerda Taro.» Vanity Fair
Il libro vincitore del Premio Strega 2018. Non è recentissimo, ma avendo vinto quest’anno il premio letterario italiano forse più prestigioso, è senz’altro un perfetto libro regalo.
Continua a leggere >>>

 

Libri da regalare (Natale 2018): copertina André Aciman
André Aciman, Chiamami col tuo nome
«Una grande storia d’amore romantico» Kirkus Reviews
Da questo libro, il film di Luca Guadagnino che ha vinto l’Oscar 2018 per la migliore sceneggiatura non originale (perché tratta, appunto, da questo romanzo). In classifica dei più letti per gran parte dell’anno, è un altro regalo a colpo sicuro: quasi impossibile che non piaccia.
Continua a leggere >>>

 

Libri da regalare (Natale 2018): copertina Besson
Philippe Besson, Non mentirmi
«Un plauso a Besson. Hai scritto il Brokeback Mountain francese.» Lei
Un libro da regalare a chi ha letto e adorato il libro precedente di questa lista, Chiamami col tuo nome. Altrettanto romantico, raffinato e struggente,racconta una storia di un amore adolescenziale tra due ragazzi molto diversi, una storia che li segnerà entrambi…
Continua a leggere >>>

 

Libri da regalare (Natale 2018): copertina Fernando Aramburu
Fernando Aramburu, Patria
«Da molto tempo non leggevo un romanzo così persuasivo, commovente e brillantemente concepito» Mario Vargas Llosa
Il romanzo vincitore, quest’anno, del Premio Strega europeo e del Premio letterario internazionale Giuseppe Tomasi di Lampedusa. In corso di traduzione in tutto il mondo, è una storia da regalare assolutamente a chi ama le saghe familiari e la grande letteratura.
Continua a leggere >>>

 
 

LIBRI DA REGALARE A CHI LEGGE GIALLI D’AUTORE

 

Libri da regalare (Natale 2018): copertina Biondillo
Gianni Biondillo, Il sapore del sangue
«Uno scrittore di razza. Da non perdere» Giancarlo De Cataldo
Da regalare senz’altro a chi ama le atmosfere metropolitane: fra periferie abbandonate e nuovi grattacieli, fra chiese barocche e palestre di pugilato, l’ispettor Ferraro deve scoprire perché un ragazzo come tanti è diventato negli anni un efferato criminale.
Continua a leggere >>>

 

Libri da regalare (Natale 2018): copertina Indridason
Arnaldur Indridason, La ragazza della nave
«Il migliore scrittore di gialli dei Paesi nordici» The Times
Per non regalare sempre e solo il solito noir anglosassone: Indridason, scrittore islandese di Reykjavík, è un esponente di spicco del neo-noir scandinavo. Personaggi e atmosfere fenomenali.
Continua a leggere >>>

 

Libri da regalare (Natale 2018): copertina Fazioli
Andrea Fazioli, Gli svizzeri muoiono felici
«Tra suspense e ironia, un grande talento» Marco Vichi, autore del Commissario Bordelli
L’investigatore privato Elia Contini è chiamato a occuparsi di un delicatissimo caso di scomparsa. Una pista lo porterà dalle vette innevate della Svizzera fino alle eterne distese del Sahara.
Continua a leggere >>>

 

Hakan Nesser, Morte di uno scrittore
«Il maestro della suspense» The Suday Times

Uno stile stringato, rigoroso e intenso. I suoi personaggi ssono così credibili che sembra di conoscerli realmente. Sono veri, pieni di umanità. Il libro da regalare ai lettori di Jo Nesbø.
Continua a leggere >>>

 

Marco Vichi, Il commissario Bordelli
La Graphic Novel ispirata alla prima indagine del commissario Bordelli
Firenze, estate 1963. La città è deserta per le vacanze e assediata dal caldo e dalle zanzare. Il commissario Bordelli, incapace di prendere sonno, riceve una telefonata che gli annuncia una morte misteriosa…
Continua a leggere >>>

 
 

LIBRI DI POESIA

 

Libri da regalare (Natale 2018): copertina Bukowski
Charles Bukowski, Il meglio
Una selezione delle migliori poesie di Bukowski, in edizione elegante e cartonata
Per chi vuole andare su un classico americano: carica trasgressiva e stile pungente e ironico inconfondibile.
Continua a leggere >>>

 
 

LIBRI DA REGALARE A CHI HA UN GATTO

 

Libri da regalare (Natale 2018): copertina Storia di Milo il gatto
Costanza Rizzacasa D’Orsogna, Storia di Milo, il gatto che non sapeva saltare
Una selezione delle migliori poesie di Bukowski, in edizione elegante e cartonata
Per chi vuole andare su un classico americano: carica trasgressiva e stile pungente e ironico inconfondibile.
Continua a leggere >>>

 


Commenti