Bookcity Milano: incontro con Helena Janeczek

Gerda Taro, una vita ritrovata

Con il suo ultimo libro, vincitore del Premio Strega, Helena Janeczek riporta alla luce la storia di Gerda Taro, una pioniera del fotogiornalismo, una donna ricca di talento, di gioia di vivere e di coraggio. Morta giovanissima nel 1937, mentre svolgeva il suo lavoro sul fronte spagnolo, Gerda Taro è rimasta a lungo sconosciuta, perché oscurata dall’immagine di Robert Capa, il grande fotografo di guerra, compagno di Gerda nella vita e nella professione. L’autrice rivela però come “Robert Capa”, sia in realtà un nome d’arte, sotto il quale i due grandi artisti lavoravano insieme. Spesso le foto di Capa, dunque, sono state in realtà scattate da Gerda.

Con l’autrice intervengono Daria Colombo, delegata del Sindaco di Milano per le Pari Opportunità di genere.

agenda

Commenti