il libro

TRACCE NELLA NEVE

Acquista
Tracce nella neve è un classico senza tempo che, per la specificità e l’originalità della voce, può stare a fianco delle memorie di Sartre e Nabokov.
John Banville
Cinque «ritratti per un’autobiografia»: la bruttissima e magica balia Cassandra, custode e protettrice dell’infanzia, la madre nevrotica e affascinante, il padre romantico e cacciatore, la sorella intelligente e predestinata, la colta e sensibile istitutrice Straussìna, redentrice di un’adolescenza che altrimenti si sarebbe perduta per «una fatale indifferenza, un’innata indolenza del cuore».
In questo libro, pubblicato per la prima volta in Germania nel 1989 e nello stesso anno in traduzione americana con l’aggiunta dell’epilogo, Gregor von Rezzori delinea il proprio percorso di crescita dalla remota Bucovina del 1914, suo anno di nascita e insieme annus horribilis della storia europea, fino alla Vienna dell’Anschluss e alla desolazione del secondo dopoguerra. A ogni persona centrale della sua vicenda biografica, von Rezzori dedica un intero capitolo in un processo volto, come osserva Andrea Landolfi nella postfazione, «al recupero del proprio passato tra i sedimenti e i detriti dell’inautentico, e alla consegna di esso alla posterità nell’unico modo in cui è dato trasmettere una realtà possibile, vale e dire attraverso il medium della letteratura». E poiché, nel nostro tempo, è impossibile rappresentare la realtà in modo univoco, l’autore non segue un filo cronologico: in ciascun capitolo ricomincia, per così dire, dall’inizio, o ritorna all’inizio, ripercorrendo gli stessi anni, e a volte gli stessi eventi, sempre dal punto di vista del se stesso protagonista, ma ogni volta «contaminandolo» e variandolo sulla base degli incontri con le persone che ne hanno reso il destino unico e irripetibile, e certamente degno di essere narrato.
Titolo
TRACCE NELLA NEVE
ISBN
9788823529809
Autore
Collana
Casa Editrice
GUANDA
Dettagli
320 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea


TRACCE NELLA NEVE

Edipo a Stalingrado

G. Von Rezzori

Berlino, fine anni Trenta. Il barone prussiano Traugott («Sperindio») von Jassilkowski, sprovvisto di antenati illustri…

14,00€
TRACCE NELLA NEVE

Uno straniero nel paese di Lolita

G. Von Rezzori

Nel 1958 un editore tedesco chiese a Gregor von Rezzori una traduzione di Lolita di Vladimir Nabokov.Von Rezzori affrontò quindi…

13,00€
TRACCE NELLA NEVE

Memorie di un antisemita

G. Von Rezzori

Un adolescente «distratto e solitario» cresce nella lontana Bucovina, provincia orientale dell’Impero asburgico.…

20,00€
TRACCE NELLA NEVE

L’ultima fermata

G. Von Rezzori

La storia del ricco sessantacinquenne armeno-newyorkese che all’improvviso, spinto da un impulso oscuro, «pianta tutto »…

20,00€
TRACCE NELLA NEVE

Un ermellino a Cernopol

G. Von Rezzori

Sono ammantati di un fascino fiabesco i protagonisti di quell’enigma che è, per i bambini, la realtà degli adulti. Ed ecco…

13,00€
TRACCE NELLA NEVE

L’attesa è magnifica

G. Von Rezzori

Sulla soglia degli ottant'anni, convalescente, Gregor von Rezzori affronta nella quiete del suo ritiro toscano un vorticoso «viaggio…

22,00€
TRACCE NELLA NEVE

Uno straniero nel paese di Lolita

G. Von Rezzori

Nel 1958 un editore tedesco chiese a Gregor von Rezzori una traduzione di Lolita di Vladimir Nabokov.Von Rezzori affrontò quindi…

12,00€
TRACCE NELLA NEVE

TRACCE NELLA NEVE

G. Von Rezzori

Nel 1958 un editore tedesco chiese a Gregor von Rezzori una traduzione di Lolita di Vladimir Nabokov.Von Rezzori affrontò quindi…

19,00€



recensioni

Non ci sono recensioni per questo libro.

Goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.