Ispirato all’Evgenij Onegin di Puškin, Golden Gate è un vero e proprio romanzo scritto in versi: 590 sonetti in rima che raccontano le vicissitudini di un gruppo di personaggi, tutti intorno ai trent’anni, tutti a modo loro alla ricerca di qualcosa: dell’amicizia, dell’amore, della felicità, del senso della vita. Sullo sfondo di una San Francisco specchio perfetto dei conflitti – morali, religiosi, etnici, nucleari – del mondo globale, Vikram Seth dipinge, a metà degli anni Ottanta, un ritratto sincero e ancora attualissimo dei nostri tempi, che parte dalla dimensione famigliare per conquistarsi un respiro via via sempre più ampio, sino a diventare una profonda e appassionata riflessione sul futuro del nostro pianeta, in grado di toccare tutte le corde dell’animo umano. 
Titolo
GOLDEN GATE
ISBN
9788823519442
Autore
Collana
Casa Editrice
GUANDA
Dettagli
320 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea


Golden Gate

Golden Gate

V. Seth

Nel 1984 Vikram Seth, giovane e brillante economista, conquistato dalla lettura dell'Evgenij Onegin, decide di interrompere la…

15,00€
GOLDEN GATE

GOLDEN GATE

V. Seth

Ispirato all’Evgenij Onegin di Puškin, Golden Gate è un vero e proprio romanzo scritto in…

15,00€



recensioni

Non ci sono ancora recensioni per questo libro. Inserisci tu la prima!

Goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.