Biondillo usa un approccio decisamente originale, raccontando la «grande guerra» soprattutto attraverso le vicissitudini degli artisti e intellettuali che la vollero e praticarono, anche a prezzo del loro sangue. Dando una particolare evidenza a quelli sedotti da Marinetti malefico incantatore, i Futuristi.
La Stampa
Gianni Biondillo trasforma la vita di Antonio Sant’Elia nel romanzo di una generazione.
la Repubblica
Costruito su una solidità di documentazione che non attenua affatto la sua resa poetica.
Avvenire
Il libro ridà vita alla Milano dei Futuristi e lo fa con precisione rara.
Corriere della Sera
Uno splendido ritratto dell’uomo oltre che dall’inventore della Città nuova… Alla prima, coinvolgente, lettura, si capisce subito che si tratta di un libro frutto di approfondite ricerche, di una penna felice e della passione di uno scrittore che è a sua volta architetto.
La Provincia
Una generazione di ragazzi cresciuta all’inizio del secolo scorso nelle aule dell’Accademia di Brera volle rivoluzionare l’arte. Si chiamavano Boccioni, Erba, Sironi, Carrà, Russolo. Seguivano le idee avanguardiste del più anziano tra loro, Filippo Tommaso Marinetti, l’inventore del futurismo. Con le loro furibonde serate artistiche animarono la città e scandalizzarono i benpensanti milanesi. Erano sinceri interventisti, idealizzavano la guerra come igiene del mondo e partirono senza indugio per il fronte nel Battaglione Lombardo Volontari Ciclisti Automobilisti. Molti di loro non tornarono. Fra questi c’era un giovane comasco, Antonio Sant’Elia, architetto dal talento luminoso ma sfortunato. Tutto ciò che ci resta di lui sono una manciata di disegni, ma così belli, così geniali da influenzare l’immaginario dell’intero Novecento. Morì da eroe, sul Carso, nel 1916, esattamente cento anni fa. È lui il protagonista di questo romanzo corale dalla scrittura vibrante e appassionata, capace di farci rivivere l’epopea di una nazione. Gianni Biondillo racconta i sogni e le speranze di questi giovani italiani, illusi dalla retorica dannunziana che li portò sul campo di battaglia a cercare la bella morte. Per scoprirla insanguinata e orribile.
Titolo
Come sugli alberi le foglie
ISBN
9788823516106
Autore
Collana
Casa Editrice
GUANDA
Aree tematiche
Dettagli
352 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea


Pit, il bambino senza qualità

Pit, il bambino senza qualità

G. Biondillo

La vita di Pit è cambiata in fretta da quando ha lasciato il vecchio quartiere e le vecchie amicizie per trasferirsi con…

12,00€
Il giovane sbirro

Il giovane sbirro

G. Biondillo

Quando ha deciso di entrare in polizia Ferraro? Quando ha incontrato per la prima volta il suo collega Augusto Lanza? Perché…

12,00€
L’incanto delle sirene

L’incanto delle sirene

G. Biondillo

Certe volte a Milano il caldo può essere insopportabile perfino a settembre. La città ricomincia la sua attività più nervosa…

18,00€
L’Africa non esiste

L’Africa non esiste

G. Biondillo

Un continente grande come Cina, India, Europa, Usa, Messico e Giappone messi insieme, una distesa di Paesi, etnie, lingue, culture…

15,00€
Nelle mani di Dio

Nelle mani di Dio

G. Biondillo

Un passaggio in auto da un collega, e la tranquilla serata d’autunno dell’ispettore Ferraro si trasforma in un’intricata…

5,50€
Il mio amico Asdrubale

Il mio amico Asdrubale

G. Biondillo

Marco è un bambino modello, tutto casa, compiti e stragi di zombie alla Playstation. Mirka è una bambina singolare, che non…

10,00€
Cronaca di un suicidio

Cronaca di un suicidio

G. Biondillo

Una semplice vacanza a Ostia, con la figlia Giulia. Doveva essere un momento di relax per l’ispettore Ferraro: qualche giorno…

14,50€
Strane storie

Strane storie

G. Biondillo

Uno scrittore in crisi creativa ospite di un castello inquietante, due bambine ribelli che detestano il cibo della mensa scolastica,…

16,00€
I materiali del killer

I materiali del killer

G. Biondillo

L'ispettore Ferraro è tornato.È tornato da una città che non ha mai capito, Roma, dove ha lasciato il commissario Elena Rinaldi,…

18,00€
Nel nome del padre

Nel nome del padre

G. Biondillo

È la notte di Natale, in un mondo che si prepara a festeggiare. È la notte di Natale per tutti, ma non per Luca, che è solo…

14,50€
Il giovane sbirro

Il giovane sbirro

G. Biondillo

Quando ha deciso di entrare in polizia, Ferraro? Perché si è lasciato con la moglie? Quando ha smesso di fumare? Quale è stato…

12,00€
Metropoli per principianti

Metropoli per principianti

G. Biondillo

Per parlare di città e di territorio usiamo, spesso a sproposito, termini generici o denominazioni desuete (città, campagna,…

12,00€
Il giovane sbirro

Il giovane sbirro

G. Biondillo

Quando ha deciso di entrare in polizia, Ferraro? Qual è stato il primo morto che ha visto nella sua carriera di poliziotto? Quando…

16,00€
Per sempre giovane

Per sempre giovane

G. Biondillo

Francesca, voce narrante del romanzo, ha ritrovato una vecchia amica e immediatamente l'incontro scatena in lei la voglia di ricordare…

14,00€
Con la morte nel cuore

Con la morte nel cuore

G. Biondillo

Chi ha sparato all'ispettore capo Lanza del commissariato di Quarto Oggiaro? L'ispettore Michele Ferraro è alle prese con uno…

16,00€
Per cosa si uccide

Per cosa si uccide

G. Biondillo

Inizia d'estate, con un cane sgozzato, una serie di omicidi lunga un anno nel quartiere di Quarto Oggiaro, periferia di Milano.…

14,50€
Come sugli alberi le foglie

Come sugli alberi le foglie

G. Biondillo

Una generazione di ragazzi cresciuta all’inizio del secolo scorso nelle aule dell’Accademia di Brera volle rivoluzionare l’arte.…

18,50€



recensioni

Non ci sono ancora recensioni per questo libro. Inserisci tu la prima!

Goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.