Articolo

Perché (ri)leggere “Alta fedeltà” di Nick Hornby

Con dieci romanzi, parecchi racconti, saggi e sceneggiature all’attivo, Nick Hornby è uno degli autori britannici più amati.Alcune delle sue storie, come Alta fedeltà, sono diventate pellicole cinematografiche di successo, per quanto i libri abbiano quell’umorismo così ben riconoscibile.Nick Hornby, infatti, è…

Articolo

Uno sguardo sulla nuova India con Pankaj Mishra

Cosa significa essere figli della nuova India? Se lo chiede Pankaj Mishra, scrittore, saggista e politico nato in India nel 1969. Prova a rispondere con un’opera provocatoria che, in libreria per Guanda con la traduzione di Maria Federica Oddera, esplora essenzialmente la vita di tre amici, dalla loro giovinezza…

Articolo

Cosa significa essere “Una buona madre”? Il nuovo libro di Catherine Dunne

Generazioni di donne animano il nuovo romanzo corale di Catherine Dunne, Una buona madre, edito da Guanda, con la traduzione di Ada Arduini.La celebre scrittrice irlandese, che già si è cimentata con intrecci complessi, mettendo al centro il mondo femminile, porta in questa sua nuova opera un crogiuolo di temi…

Articolo

Tra tensioni e pulsioni: il lockdown comico (e satirico) di Gary Shteyngart

Se con la pandemia abbiamo provato tutti il desiderio di rifugiarci in qualche luogo lontano dalla folla e senza virus, i protagonisti del nuovo romanzo di Gary Shteyngart, La casa sulla collina (Guanda, 2022, con la traduzione di Katia Bagnoli), hanno modo di scegliere l’isolamento. Alexander (detto Sasha)…