il libro

Ultime sere con Teresa d’Ávila

Acquista
La scrittrice col registro più ampio e potente della sua generazione... La difesa di una Teresa d'Ávila che si racconta in prima persona. Un romanzo eccellente.
EL PAÍS
Con grazia antica e ruvidezza moderna, Cristina Morales romanza ciò che la religiosa avrebbe raccontato se non avesse rischiato la testa... Donna, lettrice e scrittrice, cioè tre volte sospetta, Santa Teresa ha finito per trovare la sua ideale interlocutrice in tempi come questi, in cui l'estasi è più vicina alla chimica che al misticismo.
EL PAÍS
Un libro straordinario.
La Vanguardia
L'autrice immagina e riscatta la figura di una donna che mette tutto in discussione, che non trova soddisfazione in nulla e che vede la sua salvezza solo nella scrittura... Cristina Morales si rivela una scrittrice coraggiosa e audace come la Santa Teresa che racconta nella sua versione più femminile.
El Confidencial
Un romanzo intrigante su una delle personalità più affascinanti della nostra storia.
El Mundo
Alla soglia dei cinquant’anni, Teresa d’Ávila si trova ospite nel palazzo di donna Luisa de la Cerda con il compito di consolare la padrona di casa, rimasta vedova da poco. Qui, oltre a gettare le basi per la fondazione del suo nuovo convento, Teresa attende alla stesura di quello che sarà un testo cardine del genere autobiografico, il Libro della Vita. Ma... e se la santa avesse lavorato in parallelo a un diario più intimo, redatto per evocare il suo passato e raccontarsi come essere umano, non solo come religiosa? La Teresa di Cristina Morales riscrive quindi se stessa e la sua storia: una donna vista attraverso lo specchio di una madre che ha passato la vita intera a partorire finché proprio la morte per parto non se l’è portata via; una figlia che ha sempre rifiutato di adeguarsi alle aspettative, e fin da piccola ha cercato la ribellione attraverso i libri, la lettura, i giochi con i cugini; una suora che non ha mai accettato intermediari nella sua relazione d’amore con Dio; una scrittrice potente, che ha scelto di raccontarsi in prima persona, con una prosa attorcigliata, danzante, al servizio della più grande delle sfide, dire l’indicibile.
Cristina Morales reinventa una straordinaria e suggestiva figura femminile che diventa simbolo di radicalismo ed emancipazione, una Teresa, se non libera da vincoli e doveri, sicuramente pronta a combatterli, una donna capace di determinare il proprio destino in una società pensata da e per gli uomini.

Titolo
Ultime sere con Teresa d’Ávila
ISBN
9788823530454
Autore
Collana
Casa Editrice
GUANDA
Dettagli
208 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea


Ultime sere con Teresa d’Ávila

Lettura facile

C. Morales

Quattro giovani donne condividono un appartamento con un bel terrazzo a Barcel­lona. La loro vita, però, è tutt’altro…

19,00€
Ultime sere con Teresa d’Ávila

Ultime sere con Teresa d’Ávila

C. Morales

Quattro giovani donne condividono un appartamento con un bel terrazzo a Barcel­lona. La loro vita, però, è tutt’altro…

18,00€



recensioni

Non ci sono recensioni per questo libro.

Goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.